“Tutto è imperfetto, non c’è tramonto così bello da non poterlo essere di più.” 

                                                                                                                                                      Fernando Pessoa    

Lisbona, città in rinnovamento, ti affascina per i suoi chiariscuri netti, passando dalle scintillanti piazze e quartieri centrali tirati a lucido ad altri di nuova concezione ma già decadenti come l'Expo, alla multietnica Mouraria, con i suoi muri scrostati e le bettole dal cibo saporito dove risuonano le voci del fado, e girato l'angolo  l'orgoglio popolare e la malinconia di Alfama che difende la sua identità dal turismo e dalla gentrificazione.